Turin Highs – Fotografare Torino al top

Turin Highs

Fotografare Torino al top

Giorgio Cerutti – Scatti Lenti

Appassionato di fotografia fin dalle più tenere età, fotografo e visual artist a tempo pieno da sei anni, da tre anche docente, in privato e nelle scuole pubbliche, di tecnica ed espressione fotografica; partecipa a mostre personali e collettive; organizza giornate fotografiche a tema e viaggi fotografici di più giorni in Italia e all’estero.

 

  • Dove: Campanile del Duomo, Mole Antonelliana
  • Prezzo: 60€
  • Durata: 2 ore circa
  • Numero minimo persone: 2
  • Numero massimo persone: 6
Giorgio Cerutti

Descrizione esperienza

Torino è nota nel mondo per la Mole Antonelliana, uno degli edifici in muratura più alti al mondo. Dalla Mole si può avere una veduta a 360° di Torino e delle principali vette delle Alpi, dalle Marittime arrivando fino a quelle lombarde, nei giorni più tersi. 
Ma anche altre, più modeste, ma non meno interessanti “altezze” sono presenti in città.

Alcune di queste sono visitabili ed offrono vedute e scorci più ravvicinati e curiosi. La proposta è di salire il Campanile del Duomo (una simpatica ed estetica salita di 210 gradini) per concludere, dopo una breve passeggiata nel cuore storico di Torino, saliremo, in ascensore panoramico, alla balconata superiore della Mole Antonelliana. 
Non mancheranno gli stimoli per straordinarie vedute fotografiche, spunti visivi e racconti.

Cosa offriamo e cosa portare

 Portare  la propria attrezzatura fotografica; si consigliano i seguenti obbiettivi per una migliore resa (potrete partecipare anche se non li possedete): – obiettivo grandangolo (anche 10 mm., 18 mm) per architettura e panoramiche

-obiettivi medio e tele (50, 80, 135, 200 mm.)

Portare, inoltre, la voglia di salire il Campanile del Duomo e di fare due passi per la città di Torino.

Se la possedete, portare la Tessera Musei, in alternativa il costo dei biglietti è 3€ Campanile e 8€ Mole.

 

Avvertenze

Sconsigliato a ipovedenti, portatori di problemi di motricità fine – ATTENZIONE: 210 gradini!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *